HOME  |  NEWS  |  I MIEI APPUNTAMENTI  |  FOTO  |  VIDEO  |  LA MIA PROPOSTA  |  IO STO CON MARONI 
 
« Indietro | Ora ti trovi qui: VIDEO > Video > Dettaglio video

La scienza al servizio della sanità lombarda

News | 17 luglio 2013 | News
12 personalità opereranno gratuitamente per rendere sempre più efficiente il sistema lombardo

(Fonte: Ln - Milano, 16 lug) Una commissione per il monitoraggio dell'efficienza del sistema socio-sanitario lombardo. Ad annunciarne l'insediamento è stato il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni. "La commissione Sviluppo Sanità che si è insediata oggi - ha spiegato Maroni in una conferenza stampa tenutasi a Palazzo Lombardia - sarà composta da 12 personalità di prestigio ed esperienza del mondo della sanità e sarà presieduta dal professor Umberto Veronesi.
Sarà una commissione indipendente, i cui componenti lavoreranno a titolo gratuito. La commissione durerà per tutta la legislatura e avrà il compito di valutare il sistema socio-sanitario lombardo, proporre interventi per migliorarlo ed effettuare un costante monitoraggio del sistema per informare la Giunta regionale in modo da poter intervenire tempestivamente per rendere sempre più efficiente un servizio, quello socio-sanitario della Lombardia, che oggi è già a livello di eccellenza".

GARANTITO IL SOSTEGNO DELLA REGIONE - Ringrazio ancora il professor Veronesi e ringrazio tutti i professori che hanno accettato questa sfida - ha continuato il presidente - e garantisco loro tutto il sostegno e il supporto della Regione, da tutti i punti di vista. Mi auguro che quest'iniziativa possa davvero portare i risultati che ci attendiamo, cioè il monitoraggio del sistema sanitario lombardo e idee e proposte per renderlo sempre più efficiente e sempre migliore".

UNA COMMISSIONE CHE GUARDA AL MONDO E ALL'EXPO - "Abbiamo parlato anche dei rapporti internazionali - ha proseguito Maroni - perché vogliamo che la Lombardia abbia un riferimento con tutte le 'best practices' in giro per il mondo, quindi anche questa dimensione internazionale verrà sviluppata. Da ultimo, abbiamo accennato alla rilevanza che i lavori di questa commissione possono avere per Expo. Il tema di Expo è nutrire il pianeta, ma oltre che dar da mangiare a chi non ce l'ha, significa anche nutrire meglio chi si nutre male, dal momento che gli stili di vita impattano fortemente sui conti e sui sistemi sociosanitari, in particolare della Regione Lombardia. Il nostro è un territorio straordinario che vede e vedrà la Regione certamente protagonista su questo tema. Il nostro impegno sarà quello di portare ad Expo delle proposte valide e rilevanti tese al miglioramento del sistema socio sanitario".

SCIENZA E POLITICA - "Oggi la politica compie un gesto di umiltà, che non è quello di mettere in pratica quanto è scritto nel programma elettorale. Certo abbiamo scritto quel programma perché convinti e consapevoli e lo abbiamo approvato in consiglio regionale - ha detto il vice presidente e assessore alla Salute Mario Mantovani nella conferenza stampa di presentazione della commissione scientifica - ma abbiamo deciso anche  di confrontarci con la scienza e con professionisti che ne sono la massima espressione. Il nostro è anche un atto di riconoscenza e di riconoscimento della loro attività scientifica, ma anche una significativa opportunità di confronto per poter applicare al meglio la responsabilità della politica".

IL TEMA STAMINA - L'assessore Mantovani ha inoltre spiegato: "Questo è il senso di questa commissione che durerà per cinque anni. Alla quale ricorreremo per la riforma della salute, ma anche nei momenti di difficoltà  - ha precisato il vice presidente dalla giunta- Per esempio di fronte al tema del metodo stamina ci consulteremo certamente per elaborare una proposta adeguata. Sarà importante specialmente nel caso di problemi di coscienza che francamente tante volte è necessario assumere,  ma che spesso richiedono il conforto della scienza affinché si decida con una maggiore serenità".

I COMPONENTI - Questi i componenti della Commissione Sviluppo Sanità: Umberto Veronesi: presidente della Commissione, Oncologo, già ministro della Salute; Elio Borgonovi: docente ordinario di Economia delle aziende sanitarie presso l'Università Bocconi;  Davide Croce: docente di Economia aziendale dei Sistemi Sanitari, insegna alla libera Università di Castellanza (Liuc), Università di Bologna e docente Eupolis; Silvio Garattini: fondatore Istituto Mario Negri; Cristina Masella: docente ordinario e direttore di dipartimento ingegneria gestionale del Politecnico di Milano; Giuseppe Remuzzi: direttore Dipartimento Immunologia e Clinica Trapianti Ospedale Giovanni XXIII di Bergamo; Daniela Scaramuccia: partner di Value Partners Managing Consulting, già assessore alla Sanità della Regione Toscana; Girolamo Sirchia: già ministro della Salute; Emilio Trabucchi: medico chirurgo già presidente del Pio Albergo Trivulzio;  Gianluca Vago: rettore dell'Università Statale di Milano, Alberto Zanchetti: direttore scientifico dell'Istituto Auxologico Italiano E Alberto Zangrillo: primario di Anestesia e Rianimazione dell'ospedale San Raffaele.

 



Prossimi appuntamenti

Non sono definiti al momento appuntamenti
Canali social Maroni Presidente - Facebook | Twitter | YouTube Canale Facebook Lombardia in Testa - Maroni Presidente Twitter - Lombardia in Testa - Maroni Presidente Canale YouTube - Lombardia in Testa - Maroni Presidente
© 2012 LombardiaInTesta.com - Maroni Presidente | Note legali e privacy | Web development by LM
Segui Roberto Maroni sui canali social di Lombardia in Testa - Maroni Presidente Canali Facebook e Twitter Lombardia In Testa Canale Facebook Lombardia in Testa - Maroni Presidente Twitter - Lombardia in Testa - Maroni Presidente Canale YouTube Lombardia in Testa - Maroni Presidente