HOME  |  NEWS  |  I MIEI APPUNTAMENTI  |  FOTO  |  VIDEO  |  LA MIA PROPOSTA  |  IO STO CON MARONI 
 
« Indietro | Ora ti trovi qui: NEWS > News e comunicati > Dettaglio news / materiale

Roberto Maroni: non siete sole

News - Convegno | 25 novembre 2015 | News
Non abbiate paura di denunciare. Le Istituzioni sono con voi.

"NON ABBIATE PAURA DI DENUCIARE, LE ISTITUZIONI SONO CON VOI"

(Lnews - Milano, 25 nov) "Non sei da sola". L'ha ripetuto piu' volte il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, aprendo i lavori del convegno organizzato a Palazzo Pirelli nella Giornata mondiale contro la violenza sulle donne.

IL SUPPORTO DELLA REGIONE - "Le donne che hanno subito violenza - ha detto Maroni - sia essa fisica, psicologica, stalking o sui luoghi di lavoro devono sapere che non sono sole. La Regione c'e', le istituzioni ci sono. Siamo al loro fianco per fornire tutto il supporto che serve in questi momenti". Proprio da questa consapevolezza e' nato l'accordo, sottoscritto gia' da un anno, con l'ordine degli avvocati di Milano per la formazione di figure ad hoc, pronte ad assistere nel migliore dei modi chi, purtroppo, ha vissuto queste situazioni.

LOMBARDIA APRIPISTA, L'ACCORDO CON GLI AVVOCATI - "Siamo orgogliosi di anticipare qui, in Lombardia - ha spiegato Maroni - iniziative che poi si faranno in tutta Italia e su questo tema non potevamo certo mancare. Desidero ringraziare Paola Bulbarelli e Maria Cristina Cantu' che hanno iniziato questo lavoro. Sono molto soddisfatto di questa iniziativa perche' questa sinergia con gli avvocati favorisce la denuncia. Purtroppo anche qua si registrano numeri importanti di violenza, ma spesso queste non vengono denunciate. E allora ecco perche' torno a sottolineare che le donne non sono sole. Questo e' il messaggio vero che vogliamo dare".

IL PERCORSO, DONNE NON ABBIANO PAURA DI DENUNCIARE - Sono tante e sinergiche le azioni che la Regione sta portando avanti. "Vogliamo puntare sempre piu' sulla formazione, sulla conoscenza e vogliamo aiutare a far crescere la consapevolezza che in Regione c'e' un sistema che aiuta e protegge - ha continuato Maroni - ma le donne non devono avere paura perche' questo spesso impedisce la denuncia. Se non si denuncia e' pero' evidente che chi commette violenza rimane impunito. E allora ci mettiamo a disposizione delle reti antiviolenza, mettiamo a disposizione la nostra capacita' di formare, di dare un aiuto e di prevenire".

LE CRISI DI COPPIA COME CAUSE SCATENANTI - Maroni ha poi fatto notare come spesso situazioni di violenza nascano in seguito a una crisi di coppia: "Gli uomini - ha detto - sono fragili e reagiscono con violenza. Bisogna quindi intervenire prevenendo e formando i ragazzi gia' a scuola".

COMBATTERE VIOLENZA E' PRIORITA' - "Ci sono delle priorita' - ha concluso Maroni - e per questo tema le risorse non mancano e non mancheranno". (Lnews)


Prossimi appuntamenti

Non sono definiti al momento appuntamenti
Canali social Maroni Presidente - Facebook | Twitter | YouTube Canale Facebook Lombardia in Testa - Maroni Presidente Twitter - Lombardia in Testa - Maroni Presidente Canale YouTube - Lombardia in Testa - Maroni Presidente
© 2012 LombardiaInTesta.com - Maroni Presidente | Note legali e privacy | Web development by LM
Segui Roberto Maroni sui canali social di Lombardia in Testa - Maroni Presidente Canali Facebook e Twitter Lombardia In Testa Canale Facebook Lombardia in Testa - Maroni Presidente Twitter - Lombardia in Testa - Maroni Presidente Canale YouTube Lombardia in Testa - Maroni Presidente