HOME  |  NEWS  |  I MIEI APPUNTAMENTI  |  FOTO  |  VIDEO  |  LA MIA PROPOSTA  |  IO STO CON MARONI 
 
« Indietro | Ora ti trovi qui: NEWS > News e comunicati > Dettaglio news / materiale

Maroni: vogliamo rendere libera e friubile area già da Novembre

News | 23 luglio 2015 | News
Vogliamo evitare il rischio di degrado e occupazioni abusive come accaduto in passato per altri Expo

(Ln - Milano, 23 lug) "Vogliamo evitare il rischio di degrado e occupazioni abusive come accaduto in passato per altri Expo e, allora, visto che l'Esposizione universale termina il 31 ottobre, abbiamo pensato a come poter utilizzare da novembre queste aree, per questo abbiamo elaborato sette proposte, in modo che mentre si smantellano i padiglioni degli Stati si possano utilizzare le altre strutture presenti. Lo ha annunciato il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, questa mattina, nel corso della conferenza stampa, in cui ha illustrato il suo progetto per mantenere vivo e utilizzato il sito Expo fin subito dopo la chiusura dell'Esposizione universale. BUON INVESTIMENTO - "Vogliamo discutere subito di queste nostre proposte con i responsabili di Expo e delle Amministrazioni pubbliche - ha fatto sapere il presidente -, perché', da novembre, in attesa di capire cosa verrà fatto, si possa rendere viva e fruibile questa area. Occorreranno delle risorse per riconvertire le strutture? Certo, ma si tratta di un buon investimento, perché' queste strutture resteranno: la Regione Lombardia è disponibile a mettere le risorse necessarie per fare in modo che l'area sia utilizzata immediatamente".
APERTI A OGNI INIZIATIVA - "Siamo aperti a ogni iniziativa – ha proseguito Maroni - che si aggiunga a queste nostre sette proposte, l'importante è che ci sia un utilizzo che permetta di tenere viva l'area fino a quando non comincerà il vero post Expo per cui ci vorrà qualche anno. Dobbiamo fare in modo di partire da novembre, per cui abbiamo tre mesi di tempo per definire chi fa che cosa in quest'area, secondo il nostro progetto che potrà eventualmente essere integrato da altre proposte che potrebbero venire da soggetti". "Da oggi - ha concluso il presidente - sentiremo tutti gli altri soggetti interessati, a cominciare dalla società Expo, il Comune di Milano e tutti gli altri operatori: di questo si occuperà il nostro sottosegretario Giulio Gallera". (Ln)


Prossimi appuntamenti

Non sono definiti al momento appuntamenti
Canali social Maroni Presidente - Facebook | Twitter | YouTube Canale Facebook Lombardia in Testa - Maroni Presidente Twitter - Lombardia in Testa - Maroni Presidente Canale YouTube - Lombardia in Testa - Maroni Presidente
© 2012 LombardiaInTesta.com - Maroni Presidente | Note legali e privacy | Web development by LM
Segui Roberto Maroni sui canali social di Lombardia in Testa - Maroni Presidente Canali Facebook e Twitter Lombardia In Testa Canale Facebook Lombardia in Testa - Maroni Presidente Twitter - Lombardia in Testa - Maroni Presidente Canale YouTube Lombardia in Testa - Maroni Presidente